TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Il successo dà dipendenza?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Il successo dà dipendenza? il Lun Set 20, 2010 8:14 am

Serie Tokio Hotel: Parte 4: Il successo crea dipendenza!

Eccellente!
I Tokio Hotel agli MTV Video Music Awards han spiazzato!
Ora raccontano che per loro la carriera è come una droga...

Tutto ciò che affrontano diventa oro, platino o un premio! I Tokio Hotel sono partiti alla conquista del mondo musicale 3 anni fa.
Da allora non sono più usciti dalla testa dei loro fans. E ora l'ultimo colpo messo a segno: i TH si sono visti consegnare un premio che mai nessuno avrebbe creduto: l'MTV Video Music Award nella categoria "Best New Act!
Il clou della loro carriera! Il loro più grande successo!
Anche Bill (19), Tom (19), Gustav (20) e Georg (21) erano convinti di questo e hanno scommesso tutto sul fatto che non ce l'avrebbero fatta.
Perché la concorrenza a VMAs a Hollywood era stato enorme.
Mega stelle come Miley Cyrus e Katy Perry erano in nomination con loro. Ma invece ce l'hanno fatta - sopratutto come la prima band tedesca!
"Questo assolutamente non ce lo aspettavamo.
Questo va oltre ogni aspettativa" grida Bill di gioia.
"Ora si che per la prima volta qui facciamo davvero festa."
I Tokio Hotel appartengono qui ora ufficialmente al mondo delle stars Hollywood.
Durante lo svolgimento dello spettacolo i nostri magdeburghesi hanno giocato una partita con Miley Cyrus al gioco elettronico "Guitar Hero" e hanno rilasciato interviste insieme alle The Pussycat Dolls.
E dopo, all'after show pary dopo-show i ragazzi si sono intrattenuti con Kid Rock, Paris Hilton e Co.
Una serata questa che Bill, Tom, Georg e Gustav non potranno mai dimenticare nella loro vita.
Un sogno che si è realizzato.

Ma Tokio Hotel sono ben lontani dall'aver finito.
Loro vogliono tutto.
Continuare a fare musica.
Riempire ancora più sale.
Incidere ancora più CD, ammettono: "Il successo rende dipendenti.
E' la nostra droga.
"Ne vogliamo sempre di più" spiega Bill.
E' che ci diverte davvero tanto.
Specialmente io e Tom siamo worckdipendenti.
Noi scriviamo in continuazione e registriamo nuovi pezzi e vorremo ripartire subito con un nuovo tour.
"Finalemente possiamo vivere il nostro sogno".
E questo i Tokio Hotel se lo godono ogni secondo della loro vita.
"Ogni nuova aggiudicazione è come salire ad un nuovo livello per noi."
Abbiamo spesso riflettuto su questo e ci siamo chiesti: Come proseguirà il tutto?
E poi arriva il prossimo grande evento che scuote il nostro mondo".

Quando i TH hanno realizzato per la prima volta che sono delle Stars?
"Questo è successo ai Comet 2005.
Eravamo per la prima volta ad un così grande evento.
Quando entrammo nellasala, all'improvviso tutti correvano nella nostra direzione" ricorda Bill.
Entrammo pensando: che cosa sta succedendo qui?
Che cosa c'è qui che tutte urlano così?
Abbiamo pensato fossero fans di qualcun altro.
"Il fatto che improvvisamente tutto girasse intorno a noi ci ha totalmente messo sotto sopra che" ride Tom.
"E poi quando abbiamo vinto il premio, eravamo più stravolti ancora".

Ma piangere lacrime di gioia non è nello stile dei ragazzi:
"Ma ho dovuto ricacciare indietro le mie lacrime davvero spesso" ammette Bill.
"Perché non voglio essere uno che frigna in pubblico".
Ma agli Europe Music Awards 2007 a Bill c'è mancato poco che crollasse:
"A un certo punto si sente il nostro nome.
I fans di tutta Europa avevano votato per noi.
Avevo davvero la pelle d'oca da per tutto.
Tutti quelli del nostro team sono saltati su.
In quel momento non ho potuto guardare altrimenti non mi sarei retto più e sarei crollato."

Ma qual è la ricetta per il successo di Tokio hotel?
Perché vincere in effetti tutti i premi?
Perché hanno così tanti fans?
"Proprio questo non lo sappiamo nemmeno noi" ride Georg.
"Ma sin dall'inizio abbiamo trovato che è importante fare tutto che ciò che facciamo insieme solo dopo averne parlato con gli altri.
Ogni e-mail, ogni fotografia - tutto passa sul nostro tavolo.
Non ho mai voluto essere un bambolotto che sta in silenzio a guardare il calendario", aggiunge Bill.
"Al riguardo in realtà molte persone hanno avuto qualche problema.
Ma non potevano fare nulla contro la nostra decisione".
Ma dare dura battaglia alla fine ne è valsa la pena come si vede.

Chi è la misteriosa donna che Bill abbraccia?
Le fans si perlplimono: Chi è la donna bionda, che al VMAs Bill abbraccia? Non preoccupatevi: nessuna nuova fidanzata, si tratta della PR manager Dunja.
Lei accompagna i Tokio hotel in quasi tutte le trasferte, organizza per loro le interviste e i servizi fotografici e va molto d'accordo con i ragazzi.

grazie a toMmina&BiLLina per la segnalazione!
e grazie a dasys per la traduzione sempre impeccabile.

fonte: THOIF

fonte originale: BRAVO


_________________________________________________
Remember the time...
- o6.o7.2oo8 One heartbeat lost in Capannelle XD;
- 26.1o.2oo9 HELLO we still standin' in P.zza del Popolo :3;
- 11.o4.2o1o I get down down down to get up on Palalottomatica *-*.
Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum