TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

InRock Vol. 333 (Japan)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 InRock Vol. 333 (Japan) il Ven Ago 12, 2011 2:52 am

Nykaa


Alien
Alien
InRock Vol. 333 (Japan)




Scans by dizsykes


FOTO - fonte



Intervista con i Tokio Hotel in Giappone

« Ora, questa è la prima volta che ho una vita mia, che non sia solo i Tokio Hotel. » (Bill)


Per un mini live all'Audi Forum di Tokyo. Da sinistra a destra: Georg Listing, Tom Kaulitz, Bill Kaulitz, Gustav Schäfer.

I Tokio Hotel sono in visita in Giappone per gli MTV VIDEO MUSIC AID JAPAN (da qui in poi VMAJ). Nello scorso numero abbiamo pubblicato il nostro servizio e le foto dei Tokio Hotel, questa volta pubblichiamo la loro intervista. Non abbiamo visto i gemelli Kaulitz per tre mesi, sono sempre affascinanti, ma Tom ha un filo di barba. Sebbene siano gemelli, li si possono distinguere dal loro aspetto. Bill si è mostrato con la barba in occasione di un award e sembra che i fan siano rimasti scioccati. E stavolta, oltre che per i VMAJ, i Tokio Hotel hanno anche tenuto un mini live nello Showroom Audi. Molti fan dicono di non vedere l'ora di godersi un concerto normale. "Non importa quanti soldi tu possa spendere, solo quelli che hanno vinto i biglietti possono assistere a questo live. È dura.", hanno detto i fan. Secondo quanto dice lo staff tedesco, i promoter giapponesi li hanno contattati diverse volte e anche la band è carica. Potrebbe non volerci molto perchè i desideri fan si realizzino.

L' estate giapponese è umida, vero?
Bill:
Sì, è veramente difficile dover lavorare con questo clima. Non mi importerebbe se fossi in vacanza, rilassandomi tutto il giorno.
Tom: Ma è meglio del freddo!
Bill: Certo, è meglio dell'inverno.

Comunque, Tom, che succede alla tua barba? I fan ne parlano spesso!
Tom:
Non ti piace? *ride*

Foto piccole:
Sinistra: sessione di Domande&Risposte dopo il live. "Vi piacciono le ragazze giapponesi?" sono state fatte domande normali come questa. Sebbene le fan conoscano già la risposta dei ragazzi, vogliono chiederlo lo stesso.
Destra: nella sessione di Domande&Risposte dopo il live, ai ragazzi è stato chiesto che progetti abbiano in futuro per un ritorno in Giappone. Hanno risposto che ci stanno lavorando, ma che a causa della differenza di popolarità tra i vari Paesi, è difficile realizzare il progetto... ma i ragazzi sono carichi.
P45 (Bill): Al party, i presenti erano senza parole di fronte alla bellezza misteriosa di Bill, sia ragazzi che ragazze.


...beh, che posso dire... *sorride*
Bill & Tom:
*ride*
Tom: Sono bello come sempre, no? *sorride*? Beh... credo che la barba nasconda la mia pelle ruvida. Meglio continuare a mostrare la mia pelle ruvida, come fa Bill, o meglio far crescere la barba per nasconderla? Scelgo la seconda.
Gustav: Anche se lo fai, sei bello come sempre! *sorride*
Tom: Vero? *sorride*
Bill: Ma per Tom e me non è una gran questione. Sono un po' pigro di mattina, e anche a me cresce la barba, come a tutti. Se non mi va di farmi la barba, naturalmente, è sempre più semplice.
Tom: Gustav ha i peli sul petto! *ride*
Bill: Già, è vero! *ride*

« Il mattino, quando ho visto la faccia di Bill con la barba, ero scioccato, anche se sono il suo gemello... (Tom) »

*ride* Bene. Ma il vostro look fa parte dell'immagine dei Tokio Hotel, quindi per i fan è una questione importante.
Bill:
È vero. Per noi è una cosa normalissima, ma per i fan è un grosso problema, è strano.

Non dire così, non ti preoccupi sempre del tuo look e del tuo styling?
Bill:
Sì, certo, ma sono anche un essere umano, come chiunque altro! *sorride*

Okay, ma non riesco proprio ad immaginare questo lato di Bill.
Bill:
*ride* No, no, sono come tutti gli altri, anche a me cresce la barba.
Tom: Anche se io sono il suo gemello, sono scioccato! Il mattino quando ho visto questa faccia così mascolina, mi sono detto "Che sta succedendo alla sua faccia!? Questo non è Bill!". Sono rimasto a bocca aperta. *ride*
Bill: *ride* Ma la cosa peggiore è che mi annoio di me stesso, quindi cambio sempre look.
Tom: Esci semplicemente mostrando la tua bellezza naturale. *sorride* Ehi, sembro più vecchio?
Bill: Hai solo 21 anni, quindi va bene così, no?
Tom: Sì, va bene così. Se porto la barba si capisce che sono un 21enne, giusto? Non sembro più uno di 16 o 17 anni.

*ride* Torniamo a noi. Innanzitutto vorrei ringraziarvi per il vostro sostegno alle vittime di Tohoku e Fukushima. Avete fatto molto per aiutare queste persone, vero?
Bill:
Sì. Quando abbiamo saputo del terremoto, siamo rimasti scioccati. Eravamo tornati dal Giappone appena poche settimane prima.

Meno male che siete potuti tornare a casa sani e salvi.
Bill:
Sì, certo, ma amiamo molto questo Paese, soprattutto Tokyo, quindi ciò che riguarda questa città riguarda anche noi. Il terremoto è stato davvero scioccante, e pensiamo che faremo qualsiasi cosa, se hanno bisogno di noi. Vogliamo mostrare il nostro sostegno al Giappone! Perciò siamo veramente felici di poter raccogliere dei fondi per la Croce Rossa giapponese insieme ad MTV.

Anche i vostri fan hanno fatto qualcosa, vero?
Bill:
Sì, per raccogliere fonti per la Croce Rossa giapponese, abbiamo creato delle spillette e molti fan le hanno acquistate. Sono felice di vedere quanto ci aiutano.

Inoltre avete una collaborazione con il giocatore del Borussia Dortmund, Shinji Kagawa, vero?
Bill:
Sì, l'abbiamo incontrato non molto tempo fa. È un ragazzo simpatico.

Cosa farete?
Bill:
Se c'è qualche possibilità, la coglieremo con gioia. Questa volta è MTV, ci sono davvero tantissimi artisti uniti per dare il loro sostegno. Penso sia grandioso. L'immagine di così tante persone unite per uno scopo comune è bellissima.

Dopo il disastroso terremoto molti giapponesi hanno iniziato a pensare alla loro vita e al loro destino. C'è qualcosa che pensate di dover fare assolutamente nella vostra vita? Cosa vi passa per la testa quando succedono disastri simili?
Tom:
Sì, penso che quando succedono cose di questo genere, l'impatto sia fortissimo per tutti, in tutto il mondo. Succede così rapidamente, è solo questione di un istante. Si può davvero provare terrore verso la Natura.
Bill: La vita è così fragile... è spaventoso.
Tom: Questo terremoto ha cambiato la vita delle persone in tutto il mondo. Riflettiamo tutti sulla nostra vita. Ci sono così tante persone che rimangono uccise, è straziante, e la gente se ne sente coinvolta, senza ragione.

Siete delle star, molte persone ammirano voi e la vostra musica, vero? Credete che sia destino?
Bill:
Sì, può essere solo destino. Ne abbiamo parlato in molte interviste, del fatto che siamo stati salvati dalla musica, in molti modi. Non ci immergiamo solo nella nostra musica, ma anche in quella di molti altri. Quando siamo tristi andiamo ad una festa, ascoltiamo musica differente in base all'atmosfera. Inoltre creiamo anche la nostra musica e traiamo ispirazione da un sacco di storie, e scriviamo le nostre canzoni; è così che risolviamo al meglio i nostri problemi. Tutto ciò che ci circonda è fonte di ispirazione per noi. Per noi la musica è una terapia, funziona in modi differenti. Siamo felici di poter avere questo ruolo. Siamo stupìti di quanto valore ci diano i fan, e siamo felicissimi di sapere che hanno bisogno della nostra band.

Capisco. State lavorando al vostro nuovo album?
Bill & Tom:
Sì!

Da dove prendete l'ispirazione per le vostre canzoni, ultimamente?
Bill:
Io e Tom prendiamo ispirazione dalla nostra vita. Ora, questa è la prima volta che ho una vita mia, che non sia solo i Tokio Hotel. Siamo stati sempre in tour, siamo cresciuti sotto i riflettori, è la prima volta che che possiamo vivere mantenendo la nostra privacy. Quindi cerchiamo di fare tutto ciò che non abbiamo potuto fare in passato. Questo modo di vivere è nuovo per noi. Perciò traiamo ispirazione dalle persone che incontriamo e dalla nostra vita. E dai film. Adoriamo guardare i film.
Tom: Anche il tempo è importante. Avere abbastanza tempo è fonte di ispirazione per noi. Viviamo col nostro stile di vita personale, a volte passiamo intere settimane a non fare niente. Penso sia grandioso. Le canzoni che daremo ai nostri fan saranno sicuramente fantastiche.
Bill: La cosa più importante è che non abbiamo pressioni. La data di pubblicazione del nostro prossimo album non è ancora decisa, e questo è importante. Non siamo una band da un album all'anno. Siamo abbastanza liberi in questo. Dato che crediamo che le idee ci vengano spontaneamente, potremmo metterci 2, 3 o 4 anni per un album, perciò non sappiamo quando il nostro nuovo album sarà finito. Ci prenderemo tutto il tempo che vogliamo, questo è importante.

« Se non siamo soddisfatti al 100% del nostro lavoro, non lo pubblicheremo assolutamente. (Tom) »

Mi sembra giusto. Fino ad ora quante canzoni avete scritto?
Tom:[/b] Se ti riferisci al numero di canzoni, ne abbiamo abbastanza da andare in studio. Ma non vogliamo questo. Continueremo a scrivere canzoni e a buttare giù le nostre idee, la produzione va avanti...
Bill: Non possiamo dire con esattezza quante canzoni abbiamo scritto. Nel nostro laptop ci sono un sacco di canzoni, che abbiamo scritto dal 2000 ad oggi. Abbiamo preso alcune canzoni da lì e abbiamo fatto qualche modifica. È difficile dire quante canzoni abbiamo scritto esattamente. Comunque ne abbiamo scritte molte, una montagna di canzoni.
Tom: Un giorno, in mezzo a quello montagna, penseremo "Ok, siamo pronti!". E allora le canzoni potranno essere riunite in un album.
Bill: Ci sono canzoni che non mi piacciono dopo averle registrate.

Non potreste caricare in internet i primi 20 secondi di una delle canzoni?
Tom:
*sorride* Ci sono in giro già troppe canzoni gratis al giorno d'oggi.

Okay...*sorride*
Bill:
Ma se siamo soddisfatti al 100% del nostro lavoro, lo condivideremo con i nostri fan.
Tom: Sì, ma al contrario, se non siamo soddisfatti al 100% del nostro lavoro, non lo pubblicheremo assolutamente.

Siete tutti dei perfezionisti. *sorride*
Bill:
Sì, e siccome siamo dei perfezionisti, vogliamo scrivere musica di alta qualità. Nel recento mercato musicale, ci sono molte persone che considerano la qualità un fattore secondario, noi vorremmo delle band che fanno musica di qualità.

Capisco. Comunque, il tuo anello è veramente magnifico! Ce lo puoi descrivere? (ci sono alcuni anelli che quasi coprono il dito di Bill per intero)
Bill:
Questo? L'ho comprato in un negozio di abbigliamento di seconda mano a Los Angeles. Pare che in origine fosse un vecchio orologio.

Da Melrose Avenue, giusto? (redattore: è la strada più fashion di Los Angeles, con un sacco di negozi di abbigliamento di seconda mano e caratteristici negozi di moda.)
Bill:
Sì, da Melrose Avenue! La conosci.

Perchè l'avevamo chiesto a Tom e ci disse che compri un sacco di cose lì. *sorride* (da InRock #326)
Bill:
Sì, è il mio posto preferito a Los Angeles.

Ma non è scomodo portare un anello così grosso?
Bill:
No, adoro gli accessori. Ne ho tantissimi, un numero pazzesco. Collane, anelli e altre cose. Ho un sacco di accessori nel mio armadio, qualche migliaio.

Comunque, il vostro prossimo singolo per la radio è la vostra hit "Monsoon". Qui in Giappone è una canzone nuova. Potete raccontarci qualcosa a proposito?
Bill:
Sì. È una delle prime canzoni registrate dai Tokio Hotel. È nel nostro primo album, il nostro primo singolo in Germania, e l'inizio di tutto, quindi è una canzone importante, piena di ricordi. Ha realizzato i nostri sogni, i fan adorano questa canzone. E "Monsoon" è anche il nostro video più guardato... abbiamo portato questa canzone in molti Paesi. Abbiamo molti ricordi in questa canzone. Abbiamo anche fatto un video davvero bellissimo! Naturalmente è una canzone vecchia ora...

Ne avete fatto un altro video?
Bill:
Sì, l'abbiamo girato a Cape Town. Non guardate la versione tedesca, non mi piace per niente!

Sul serio?
Bill:
Sì. Anche se è una parte della nostra storia, non credo che abbiamo fatto un buon video, quindi non mi piace molto. Ma è il punto da dove siamo partiti.

Eravate così carini in quel video! L'ho guardato diverse volte.
Tom:
*ride* Lo hai guardato tutto?
Bill: Abbiamo fatto questo video, poi qualche anno più tardi abbiamo girato la versione inglese a Cape Town. È una canzone d'amore!
Tom: Nella versione inglese eravamo su un elicottero, dopo aver girato il video l'elicottero è stato distrutto.
Bill: Pare che non potesse più trasportare persone.
Tom: Noi non lo sapevamo, e ci siamo saliti. Le riprese sono andate bene, ma è stato distrutto pochi giorni dopo.
Bill: Era troppo vecchio, non c'era nemmeno una licenza che diceva che potesse trasportare dei passeggeri.

Menomale che non vi siete fatti niente!!
Bill & Tom:
Già..*ridono* È una bella storia.

E c'è ancora una cosa importante. Qualche mese fa avete battuto un sacco di grandi artisti e avete vinto un MTV O Music Award. È fantastico, ne volete parlare?
Tom:
Sì. Ora stiamo cercando di fare mente locale e stare in studio e non abbiamo fatto molte interviste, siamo rimasti sorpresi! Persino in un periodo come questo, i fan votano per noi.
Bill: Non ce l'aspettavamo!
Tom: Non sapevamo nemmeno di essere nominati, e dopo averlo saputo abbiamo pensato "è fantastico, ma è un O Award, non lo vinceremo".
Bill: È stato davvero inaspettato. In passato abbiamo vinto l'award come Headliner (EMAs del 2008), e molti altri award, non sentivamo il senso della realtà. Sono tutti premi conquistati dai nostri fan, per noi. Siamo davvero orgogliosi di loro, ci sostengono in un modo pazzesco. Ora non siamo in tour e stiamo solo lavorando alla produzione dell'album in studio, ma abbiamo comunque vinto l'award, siamo felicissimi! È grandioso!

È un award per i fan, giusto? Significa che i vostri fan sono i migliori?
Bill & Tom:
Sì!
Bill: È un award per i fan! I nostri fan vengono da Paesi stranieri (fuori dall'America) e abbiamo vinto lo stesso, è grandioso!!

È davvero meraviglioso!

Foto piccole:
Per una catena tedesca di negozi di elettronica, la Saturn, Bill è stato protagonista con Alice Cooper di alcuni spot pubblicitari.

Fonte
Trad. (dall'inglese): Nykaa
Thanks to 619 @THCN for the Japanese-to-English translation


_________________________________________________
PRAY FR JAPAN

"Alles hat seine Grenzen, nur die menschliche Dummheit ist unendlich."
- Unbekannt -

Blog ··· Set ©Nykaa
ClaVe ♥ 4ever


...gib mir einen Sinn, bitte bring mich dahin...
...ich hab' euch gesucht, aber ihr seid nicht mehr da... wo seid ihr hin?
Vedere il profilo dell'utente http://emilykayitalia.wordpress.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum