TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Ecco perché seguiamo i TH

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Ecco perché seguiamo i TH il Lun Set 20, 2010 8:55 am

da BILD.de

ora parlano le ragazze della banda

Per questo noi inseguiamo i Tokio Hotel



Fin dove la loro ossessione di fan porterà ancora queste ragazze?

- Seguivano Tom (19) e Bill Kaulitz (19) dei "Tokio Hotel" a ogni passo.
- Si mascheravano come violenti criminali.
- Si fanno chiamare "Les afghanes on Tour" ( "Le afgane in tour").
- Arrivano dalla Francia, sono 6 mesi che stanno dietro ai musicisti.

I loro nomi: Perinne (21), Noemai (21), Aurore (21) e Georgine (25).

Un reporter di Bild chiede alle ragazze che si mostrano per la prima volta a viso scoperto: perchè non lasciate semplicemente in pace i ragazzi dei Tokio Hotel?

"Noi non siamo stalkers",dichiara Perrine. "Amiamo la musica, i testi. Noi non li abbiamo perseguitati, volevamo solo sapere come e dove vivono e dove abitavano. Ci interessa questo".

Tra queste fans estremistiche è iniziata una gara a chi riusciva più volte a vedere i ragazzi in situazioni private. I video di questi selvaggi inseguimenti venivano poi postati nel web da queste così dette fans.

Perrine: "La cosa speciale è che vogliamo essere sempre intorno a loro, tutto il tempo. Quanto più spesso li vedi tanto più ci si sente felici".

Il fanatismo di Perrine è arrivato al punto che 2 anni fa si è trasferita da Parigi ad Amburgo per stare vicina a Tom e Bill. Si è trovata un lavoro (però non ci dice quale) e ha preso una appartamento vicino ai gemelli per stargli dietro tutto il tempo costantemente.

Il 15 aprile la fanatica follia è arrivata al culmine presso una stazione di servizio, dove sono saltati i nervi a Tom Kaulitz che ha colpito al volto Perrine. La ragazza ha subito sporto denuncia.

Pochi giorni prima anche la madre dei gemelli era stata aggredita dalle afgane. Ma le ragazze negano la cosa.

Noemai: "La madre di Tom ci ha aggredito . con una bottiglia di plastica di Cola". Il litigio sarebbe avvenuto davanti all'abitazione di Bill e Tom ad Amburgo, dove "le afgane" stavano aspettando i gemelli.

Cosa vogliono le francesi ora? Il loro avvocato Burckhard Benecken (33) dice a Bild:"Vogliamo le scuse e un risarcimento. Chiediamo almeno 10.000 euro".

Il management dei Tokio Hotel ieri non ha fatto commenti sulle richieste delle ragazze.


_________________________________________________
Remember the time...
- o6.o7.2oo8 One heartbeat lost in Capannelle XD;
- 26.1o.2oo9 HELLO we still standin' in P.zza del Popolo :3;
- 11.o4.2o1o I get down down down to get up on Palalottomatica *-*.
Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum