TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Bill Modello per DSQUARED2 ( tutte le notizie )

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

LOLLE89


Admin
Spoiler:
DEBÜT VON WELTRANG
Tokio Hotel: Bill Kaulitz von Resonanz auf Mailänder Laufsteg hin und weg
Sänger Bill Kaulitz von der Rockband Tokio Hotel hat in Mailand sein Laufsteg-Debüt hingelegt und die diesjährige Modeschau des Labels Dsquared2 eröffnet.

Auch das gut betuchte Publikum konnte sich ein paar Kreischer nicht verkneifen: Frontmann Bill Kaulitz (20) von Tokio Hotel hat am heutigen Dienstag für den diesjährigen Hingucker bei der Mailänder Fashion Week gesorgt.

In hauteng anliegenden schwarzen Nappalederhosen, gleichfarbigen Pumps und üppigen Epauletten aus Plüsch-Federn schritt der Star-Magdeburger am letzten Tag der 'Milano Moda Uomo' über den Catwalk. Dabei sei ihm ganz schön mulmig zumute gewesen, beichtete das Teenie-Idol im Gespräch mit dem Videodienst der italienischen Tagszeitung 'Corriere della Sera'.

"Es war mein erstes Mal auf dem Catwalk und ich war richtig nervös", erklärte der Mädchenschwarm. "Die Schau hat mir gut gefallen, mein Kostüm war grandios." Doch auch das Feedback des Publikums erfüllte den Musiker mit Genugtuung: "Wir lieben die italienischen Fans, sie sind phantastisch. Sie sind voller Energie."

Tom Kaulitz fügte hinzu: "Deswegen haben wir uns auch entschlossen, in Italien gleich viermal aufzutreten." Bill fuhr fort: "Dann gibt es da auch die italienischen Mädels, sie sind wunderschön, wie lieben sie."

Anschließend blickte der Rocker nach vorne: "Unser Traum ist es nun, nach Tokio zu reisen, dort sind wir bis dato noch nie gewesen."

Kürzlich war in puncto Mode bereits bekannt geworden, dass die Geschmäcker von Bill und Tom Kaulitz unterschiedlicher nicht sein könnten.

Dies betonte der Sänger im Gespräch mit 'GQ TV'. Es gäbe in seinem Mode-Empfinden nämlich zwei absolute No-Gos: "Also die Klamotten, die Tom trägt, die würde ich niemals tragen - und ansonsten echter Pelz. Geht gar nicht."

Zwar hätten sich die beiden Zwillinge mit der Zeit auch ein bisschen angenähert: "Ich finde so im Laufe der Zeit gefällt es mir immer mehr, was Tom trägt, ich kann mich mehr damit anfreunden." Eine gewisse rote Linie überschreite Bill Kaulitz dennoch nie: "Ich glaube, wir werden nie Sachen tauschen oder so. Das ist etwas, was gar nicht in Frage kommt."

Auch italienische Herrenanzüge trägt der Star-Magdeburger mittlerweile: "Es ist nicht was, was ich jetzt immer anziehen könnte, aber so zwischendurch mag ich das ganz gerne", stellte er klar. "Man kann das ja auch mit anderen Sachen kombinieren. Ich hab zum Beispiel auch ganz viele Fracks zu Hause, die ich dann mal zu einer Jeans anziehe oder so."

Wichtig sei in jedem Fall, dass er sich wohl fühle, betont Kaulitz: "Verkleidet eigentlich überhaupt nicht. Also alles, worin ich mich verkleidet fühlen würde, das würde dann eher nicht in Frage kommen. Dann fühlt man sich eher unwohl."

Mit feinem Zwirn aus Mailand träte Bill Kaulitz dennoch nicht vor kreischenden Fans auf: "Für die Bühne wäre es mir glaube ich ein bisschen zu schick. Ich mag das ganz gerne zwischendurch, aber für die Bühne brauche ich eher Lederjacken oder sowas, etwas wo ich mich richtig drin bewegen kann. Vielleicht mal für ein zwei Songs oder so."

Modisch orientiert sich der Chart-Stürmer eher an ausgefalleneren Zeitgenossen: "Also ein richtiges Vorbild hatte ich nie, ich mag aber sonst ganz gerne David Bowie. Ich mag Steven Tyler auch ganz gerne, also auch ziemlich gemischt. Aber ich hatte jetzt nie so einen Fashion Icon oder sowas."

http://www.europolitan.de/Panorama/Showbiz...,17277,0,0.html

DEBUTTO DAVANTI AL MONDO

Tokio Hotel: La grandezza di Bill Kaulitz avanti e indietro sulla passerella di Milano

Bill Kaulitz, il cantante della band dei Tokio Hotel ha fatto il suo debutto in passerella a Milano, e ha aperto la sfilata di moda di quest'anno per la Dsquared2.

Anche il pubblico bene educato non ha potuto resistere ad un paio di urletti: Bill Kaulitz (20), il frontman dei Tokio Hotel questo martedì ha provveduto a far lustrare gli occhi durante la settimana della moda di Milano.

In adentissimi pantaloni in nappa, stivali dello stesso colore e lussureggianti spalline di soffici piume la star magdeburghese, l'ultimo giorno di "Milano Moda Uomo" calca baldanzoso a grandi passi la passerella. Invece per l'occasione era molto a disagio, lo ha confessato lo stesso idolo delle ragazze durante una video intervista del quotidiano italiano 'Corriere della Sera.

"E' stata la mia prima volta sulla passerella ed ero molto nervoso", ha detto il sogno delle ragazze. "La sfilata mi è piaciuta molto, il mio costume era grandioso". Ma anche il supporto del pubblico ha riempito di soddisfazione il musicista: "Noi amiamo i fan italiani, sono fantastici. Loro sono pieni di energia".

Tom Kaulitz a questo ha aggiunto: "Questo è anche il motivo per cui abbiamo deciso di esibirsi quattro volte in Italia". Bill ha continuato: "Poi ci sono anche le ragazze italiane, sono bellissime, noi le apprezziamo molto."

Concludendo, il rocker guardare avanti: "Il nostro sogno ora è di andare a Tokyo, dove fino ad oggi non ci siamo ancora mai stati.!

Recentemente parlando di moda era già stato reso noto che i gusti di Bill e Tom Kaulitz al riguardo non potrebbero essere più diversi.

Questo è stato anche sottolineato dal cantante in un'intervista a 'GQ TV'. Nel suo senso della moda esistono due assoluti davvero mai: " innanzi tutto i vestiti che indossa Tom che io non indosserei mai - come del resto la vera pelliccia. Non esiste assolutamente".

Ciò nonostante col tempo i gemelli si sono un po' avvicinati: "Penso che col trascorrere del tempo, le cose di Tom mi possano piacere sempre di più, e continuare così." Una determinata linea rossa però Bill Kaulitz non intende superarla: "Credo che non ci scambieremmo mai le cose o simili. Questo è qualcosa che è assolutamente fuori questione".

La star magdeburghese ora porta anche abiti da uomo italiani: "Non è qualcosa che io ora indosserei sempre, ma così, ogni tanto per cambiare, mi piace molto" chiarisce. "Si possono anche combinare con altre cose. Ad esempio a casa io ho anche molto frack, che poi abbino con un paio di jeans o qualcosa del genere".

In ogni caso è importante che lui si senta a suo agio, ha sottolineato Kaulitz: "Travestimenti davvero e assulutamente mai. Quindi tutto quello che mi farebbe sentire cammuffato, non viene di certo preso in considerazione. Perchp poi va a finire che ci si sente piuttosto a disagio."

Attraverso un sottile filo da Milano, Bill Kaulitz non è ancora attorniato da fan urlanti: "Per il palco credo che sarebbe un po' troppo elegante. Mi piace davvero molto per cambiare, ma per il palco ho bisogno più di giacche in pelle più o simili, qualcosa in cui io riesca a muovermi liberamente. Forse potrebbe essere per una o due canzoni o qualcosa del genere."

Per lo stile, l'idolo delle classifiche si basa piuttosto su contemporanei eclettici: "A dirla tutta, non ho mai avuto un vero e proprio modello a cui ispirarmi, ma mi piace molto David Bowie. Anche Steven Tyler mi piace molto, quindi anche un bel mix. Ma io non ho mai avuto un icona di stile o qualcosa del genere".

traduzione by dasys
grazie a Paola x la segnalazione

__________________________________________________________



___________________________________________________________



____________________________________________________________

Bill Kaulitz, angelo milanese

Gli piacciono lo smalto per le unghie, trucchi appariscenti, jeans stretti e scarpe coi tacchi alti. Ora a Milano, Bill Kaulitz, dei Tokio Hotel ha sfilato anche in passerella. Alla settimana della moda, ha volato come un angelo della moda con ali di piume.

Amburgo - Innanzitutto lui è un cantante, anche se sembra aver trovato nella moda la sua vocazione: Bill Kaulitz, a Milano - per Dean e Dan Caten, gli stilisti di Dsquared2 ha sfilato sulla passerella con ali di piume nere durante la settimana della moda.

Per la gioia dei molti fan, il frontman della band tedesca Tokio Hotel ha aperto la sfilata del marchio canadese. Completamente vestito in pelle nera nappata, con addosso sontuose spalline ricche di piume nere, Kaulitz l'ultimo giorno della settimana della moda milanese, "Milano Moda Uomo" per l'inverno 2010/2011 ha riscosso molto successo.

"Un angelo nero", hanno commentato con entusiasmo i media italiani. Era molto agitato, anche se aveva suo fratello gemello Tom seduto in prima fila, ha detto Bill. "E' stata la mia prima volta in passerella, ed io ero molto nervoso."

Che questa resti un'esperienza unica? Riguardo al ventenne, ancora non si sa nulla in più riguardo ad una sua eventuale carriera come modello. Solo che lui continuerà ad essere in contrapposizione assoluta alla moda del suo fratello gemello Tom: Quanto il frontman della band ama lo smalto per unghie, il trucco pesante, jeans stretti e i tacchi alti, Tom preferisce un look da rapper.

In un'intervista per la rivista "GQ", i due fratelli recentemente hanno ammesso che nel campo della moda non si trovano d'accordo. "Siamo al punto che ognuno di noi due trova che lo stile dell'altro faccia davvero cagare", ha detto Bill.

traduzione by dasys, grazie a Paola per la segnalazione!
__________________________________________________________

Tokio Hotel: cantante in passerella

Bill Kaulitz - "Angelo nero"


Milano / Düsseldorf. Pelle di nappa nera, grandi spalline di penne nere e un nuovo taglio di capelli - Bill Kaulitz così i fan non avevano ancora mai visto. Il cantante Tokio Hotel l'ultimo giorno della settimana della moda milanese "Milano Moda Uomo" festeggia il suo debutto sulla passerella come modello.


"Era la mia prima volta sulla passerella ed ero molto nervoso", ha detto il 20enne dopo la sua partecipazione. Bill ha aperto lo show del marchio canadese "Dsquared2".

I media italiani erano entusiasti del musicista e hanno sopranominato "Black Angel" il Kaulitz. Questa foto cattura esattamente l'essenza: le spalle del Kaulitz sembravano grandi ali nere, il trucco ha delineato sul suo volto i lineamenti di un messaggero di dio. La premiere a Kaulitz è riuscita perfettamente, anche se il suo vestito non è assolutamente indossabile da tutti.

Il suo esordio di Milano segna forse l'inizio di una seconda carriera? Possibile, perché in un'intervista con la rivista "GQ" Kaulitz ha detto che potrebbe pensare di far uscire una propria collezione di moda sul mercato.

Tuttavia, sicuramente dovrà fare a meno dell'aiuto di suo fratello Tom, che a Milano era seduto in prima fila. Infatti, al contrario di Bill Tom non è tipo da jens stretti, smalto per unghie e stravaganti taglii di capelli. "E' certo che noi troviamo vicendevolmente il nostro stile una bella merda" ha detto Bill, a "GQ".

foto della sfilata qui


www.rp-online.de/gesellschaft/mode/...aid_809096.html

traduzione by dasys

Modificato da *dasys* - 24/1/2010, 17:02

___________________________________________________________



____________________________________________________________

BILL DEI TOKIO HOTEL FA IL MODELLO

Bill Kaulitz, cantante dei Tokio Hotel, ha indossato uno dei capi della collezione uomo del prossimo inverno del marchio Dsquared2, degli stilisti Dean e Dan Caten. "E' stata la mia prima volta su una passerella e devo ammettere che ero molto nervoso", ha confessato il cantante che ha fatto il suo ingresso in pedana uscendo da un imponente ascensore-gabbia.

L'architettura metallica era un chiaro richiamo al musical The Rocky Horror Picture Show, il cui filone splatter e allegorico domina l'intera collezione Dsquared2, mescolandosi ai rimandi dell'abbigliamento da hockey. Ed è proprio con una rigida armatura da hockey ingentilita da piume teatrali che ha fatto la sua uscita il Bill Kaulitz in versione 'dark angel' della passerella milanese, che indossa anche pantaloni di pelle nera a vita alta e super aderenti zeppi di inserti metallici.

"Mi è piaciuto molto lo show e anche i vestiti. E' stato divertente", ha ammesso Bill, a Milano con il gemello Tom, pure lui musicista dei Tokio Hotel e pure lui ospite della sfilata, anche se seduto tra gli ospiti. I Tokio Hotel saranno per la prima volta presenti come superospiti internazionali nell'edizione 2010 del Festival di Sanremo. La band si esibirà sul palco dell'Ariston venerdì 19 febbraio e proporrà il secondo singolo “World Behind My Wall” tratto dall’album “Humanoid”, già disco di platino in Italia.
___________________________________________________________

Tokio Hotel: il look di Bill Kaulitz nei concerti dell’Humanoid City Tour



Come sempre Bill Kaulitz sfoggia un look che lascia a bocca aperta. I Tokio Hotel hanno aperto il loro Humanoid City Tour pochi giorni fa a Lussemburgo. La band tedesca non ha deluso i fan grazie a un rock energico e a mirabolanti effetti speciali. Gli abiti del tour sono stati disegnati da Dsquared che hanno scelto per Bill un look total-black davvero super: i pantaloni sono di pelle, mentre le spalline esagerate sono decorate con brillanti.

I Tokio Hotel stanno per arrivare in Italia: il 25 marzo suoneranno a Torino, il 26 marzo a Padova, l’11 aprile a Roma, il 12 aprile ad Assago. Video delll’apertura del primo concerto dei Tokio Hotel del nuovo tour.*






_____________________________________________________________

Spoiler:
Bill Kaulitz auf Solo-Pfaden

Der Sänger von „Tokio Hotel“ Bill Kaulitz (20) plant eine Solo-Karriere. „Ich kann mir sehr gut vorstellen, eigene Projekte anzuleiern“, so Kaulitz in einem exklusiven Interview in der aktuellen Ausgabe der Zeitschrift „Gala“. Zwar würde er nie bei Tokio Hotel aufhören, aber es würde bestimmt auch mal „lange Pausen“ geben. Einen ersten Schritt in Sachen Solo-Pfade hat er jetzt unternommen. Bei der Modenschau der Star-Designer Dsquared in Mailand eröffnete Bill Kaulitz das Defilee. „Es hat mit riesigen Spaß gemacht, und ich kann mir vorstellen, auch in Zukunft zu modeln“, sagte Kaulitz.

www.bild.de/BILD/unterhaltung/teleg...t=11277178.html


Bill Kaulitz e il suo percorso da solo


Bill Kaulitz (20), il cantante dei Tokio Hotel starebbe programmando una carriera parallela da solo. "Riesco ad immaginarmi molto bene dei miei propri progetti", ha detto Kaulitz in un'intervista esclusiva nel numero corrente della rivista "Gala". Per far questo non lascerà mai i Tokio Hotel, ma utilizzerà sicuramente "lunghe pause". Un primo passo in termini di affari personali lo ha ormai già fatto. Ad una sfilata di moda della famosa Dsquared a Milano Bill Kaulitz ha aperto la sfilata. "Mi sono divertito moltissimo a farlo e posso immaginarmi di rifarlo in futuro", ha detto Kaulitz.

traduzione by dasys

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum