TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

E' DIVENTATO FAMOSO MA E' RIMASTO GENEROSO E CON UNA GRANDE CUORE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

LOLLE89


Admin


Il nostro sito web DestinoRock ad un certo momento stava valutando le miglialia si spunti e le idee che avevamo messo insieme. In un incontro con la stampa (non ci riteniamo loro pari, anche perché non lo siamo mai stati, ma abbiamo semplicemente approffitato dell'occasione), abbiamo avuto modo di parlare brevemente con alcuni componenti del gruppo tedesco. La nostra amica Bettina cominciò a spiegare a Bill Kaulitz la nostra idea per un'asta via web di oggetti personali di artisti per raccogliere fondi per aiutare persone affette da una particolare malattia. Bill per tutto il tempo ha ascoltato attentamente quello che Bettina gli stava illustrando per farsene un'idea e alla fine, il leader dei Tokio Hotel dimostrando una sentia partecipazione chiese innocentemente se poteva darle il giubotto che indossava...
L'asta di questi oggetti poi non si è realizzata ma è sicuramente degna di nota la disinteressata generosità di un ragazzo che secondo la stampa ha scalato il successo arrivando alla vetta degli Dei dell'Olimpo e che nonostante questo sia rimasto un giovane generoso con un grande cuore.

Spoiler:
Nuestra web de cabecera DestinoRock arrancaba por aquellos días y los planes y las ideas se nos acumulaban por miles. En un encuentro para la prensa (nunca nos consideramos como tal porque nunca lo fuimos pero dábamos el pego la mar de bien) tuvimos una breve reunión con algunos integrantes del grupo germano. Nuestra compañera Bettina comenzó a explicar a Bill Kaulitz su idea de hacer una subasta en la web de objetos personales de artistas para reunir fondos para la ayuda de afectados de una enfermedad concreta.



Bill no dejó de atenderla en los minutos en los que Bettina le pintaba con palabras la idea a conseguir y finalmente y haciendo gala de una inocencia a prueba de bomba, el lider de Tokio Hotel le preguntó si le tenía que dar la chaqueta que llevaba puesta…

No se llegó a concretar la subasta de objetos pero queda para el recuerdo el desinterés de un chaval al que la prensa ya subía al olimpo de los Dioses y que en el trato directo no dejaba de ser un joven con un gran corazón y generosidad.fonte

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum