TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

INROCK VOL.324 [Japan]

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 INROCK VOL.324 [Japan] il Mer Nov 17, 2010 3:26 am

debby89th


devilish
devilish



I Tokio Hotel per la prima volta in Giappone!
Intervista esclusiva a Bill
"Pensavo a come farlo, e avevo fiducia in me stesso"

Bill Kaulitz / Intervista Tokio Hotel : AI ANAZAWA

◎ nati in Germania con la super combinazione dei Tokio Hotel "Tokio Tokyo", ma prima non hanno mai avuto la possibilità di andare in Giappone.
Noi InRock magazine nel 2006 e nel 2007 avevamo una loro intervista esclusiva da pubblicara, ma poi non hanno realizzato la versione giapponese dell'album, di solito abbiamo solo la possibilità di pubblicare loro news, perchè sono molto occupati e non potevamo intervistarli. Ma! Essendo entusiasti del supporto di un gran numero e preparati fan giapponesi, hanno programmanto un disco speciale per il Giappone che hanno finalmente deciso di realizzare il prossimo Febbraio.
Il prossimo mese (Dicembre) saranno per la prima volta in Giappone! Finalmente un giorno di metà ottobre ho avuto l'opportunità di intervistare al telefono Bill...qui!

Ora prendiamo brevemente in esame la crescita di Bill e dei Tokio Hotel. Lui (Tom è nato 10 minuti prima del fratello gemello) è nato il 1 Settembre 1989 a Leipzig, nella parte est della Germania. A 7 anni i fratelli hanno iniziato a comporre musica, mentre Gordon Trümper, compagno della madre, (poi loro patrigno) li guidava nella formazione della band. Colta l'opportunità, i due ragazzi all'età di 10 anni sotto il nome di Black Question Mark suonavamo LIVE vicino a Magdeburg. Dopo 2 ani di LIVE, Georg e Gustav viste lo loro esibizioni, formarono una band di 4 membri, iniziarono la loro attività con il nome DEVILISH, ma la risposta non fu molto coinvolgente.
Più tardi Bill prende parte allo show "STAR SEARCH", attraendo l'attenzione di un famoso produttore che nel 2005 firmò ufficialmente il contratto, la band cambiò nome in Tokio Hotel, lo stesso anno con l'album di debutto "Schrei" velocemente conquistò il trono, con un record di vendite di 600.000 album solo in Germania.
Due anni dopo, il lancio del loro secondo album "Zimmer 483", catturò i giovani tedeschi e la crescita della band in prima linea. Per Bill era il momento dell'originale "testa da porcospino"e Bravo riportava ogni settimana degli speciali sulla esplosiva popolarità della band.

Di certo non erano soddisfatti solo dal circolo europeo, il loro due album più popolari andarono a formare un album in inglese "Scream", che diede inizio al vero e proprio sviluppo. C'era una decisione per la propaganda giapponese, ma per molte ragioni venne fermata. La versione giapponese dell'album "Tokio Hotel" (2006) è stata pubblicata e l'anno scorso "Humanoid". Ma ora è tutto pronto e finalmente i "Tokio Hotel in Tokyo" diventerà realtà.

㊣ non sto mentendo, non ho la ragazza, ora sono quasi 7 anni.

- Bill?
Bill: Ciao. I quattro di noi sono Georg, Gustav e Tom. (Anche gli altri 3 salutano)
- Ah, tutti bene, ciao ~ Cosa avete fatto questa mattina?
Bill: un photo shoot ad Hamburg.
- Si, vi chiamate Tokio Hotel, ma non siete mai stati a Tokyo, incredibile, non vi sentite come "una tazzina" con ciò?
Bill: una volta non potevamo andarci, non siamo stati a Tokyo ... ma quest'anno a Dicembre abbiamo deciso di andarci, tutti e quattro non vediamo l'ora ah.
Il Giappone può essere considerato uno dei nostri obiettivi, abbiamo sempre parlato di un viaggio in Giappone, e finalmente lo realizzeremo quest'anno, non riusciamo a crederci, siamo veramente emozionati.
- Perchè non siete mai andati? Troppo occupati?
Bill: Non so. Abbiamo lavorato in Europa, nei mercati degli USA e Sud America e recentemente in Malesia e Singapore per entrare nel mercato asiatico...ed è arrivata l'ora. La casa discografica e gli altri hanno dato l'OK, abbiamo ottenuto le autorizzazioni e finalmente abbiamo deciso di andare in Giappone.
- I fan giapponesi hanno allungato il collo per la lunga attesa
Bill: anche noi e siamo così felici
- Secondo i rumor della tv tedesca, saranno insieme, Giappone e Germania hanno stabilito relazioni diplomatiche, l'ambasciatore visiterà il memoriale?
Bill: Veramente? non ne è ho mai sentito parlare. Forse si. Ma il nostro fotografo sicuramente ci andrà. Non sapete che la nostra Tokio Hotel TV sarà accompagnata da fotografi, così che i fan di tutto il mondo potranno con i video vivere il nostro viaggio. Quindi il fotografo potrebbe andare.
- Che fate ultimamente?
Bill: il Sud America sarà presto pronto per le prove. A proposito, ad Hamburg stiamo costruendo una nuova sala prove, siamo veramente occupati. Le prove per il tour in Sud America saranno fatte nella nuova sala prove, per poi andare in Giappone. Una bella tabella di marcia.
Tom: Faremo una piccola esibizione in Giappone.
- Si lo sappiamo. Ma ho sentito dire che Bill e Tom per il prossimo album andranno a Los Angeles?
Bill: Si, fra un pò...questo mese o il prossimo, (Nota: questa intervista è di un giorno di metà Ottobre). La situazione non è chiara. Comunque ci piacerebbe andare a L.A.
- Il nuovo album con le canzoni è già stato scritto?
Bill: la canzone, è già stata scritta. Per riassumere alcuni pensieri...ma andremo con un portatile e una cassa audio per poter registrare sempre. Comunque dei nuovi produttori non ne faranno tutti parte e neanche nello studio, ne hanno scritte 2 o 3, ma le canzoni non sono ancora finite. Non sappiamo quando faremo il nuovo album.
- Avete deciso se il nuovo album sarà in inglese o tedesco?
Bill: Non lo sappiamo. Qualche volta le facciamo in tedesco e poi le traduciamo in inglese. Ma ora scriviamo noi i testi inglesi. Perchè mi sento più contento a scrivere in inglese. Prima non eravamo abituati ad usare l'inglese e per me era difficile cantare in inglese. Ma ora ci siamo abituati, anche viaggiando per il mondo. Quindi io e Tom adesso scriviamo i testi in inglese insieme, ma non sappiamo come sarà l'album.
- Parlando in inglese, circa 2/3 anni fa in un'intervista di InRock, avevate ancora l'interprete tedesco, quando l'inglese si è rafforzato è stata una grande sorpresa.
Bill: negli Stati Uniti, la prima casa in L.A., sapere l'inglese è utile, ma il mio inglese è molto povero...
- No, no, il tuo inglese è grandioso!
Bill: Grazie. Con il tempo abbiamo preso confidenza con la lingua, e parlare inglese con le persone è stato davvero utile.
- Vedo. I testi in inglese e in tedesco hanno un processo diverso di scrittura?
Bill: completamente diverso. Le canzoni sono registrate con le note precedenti, la traduzione completa della canzone in inglese è impossibile, far tutto in studio diventa irritante. Siamo perfezionisti e vogliamo che venga fatto un bel lavoro, vorrei che sia perfetto. Quindi la fase di registrazione è molto complicata, e come ho detto i testi in inglese ci rendono felici, ed è più facile scrivere in inglese che parlare. Non è lo stesso tra le due lingue.
- Che tipo di canzoni scrivete? Cosa avete recentemente considerato? Sulla pace del mondo? L'amore?
Bill: come ispirazione l'amore dovrebbe essere la più importante. L'amore è tutto nella vita. L'amore che intendo non è ristretto solo alla relazione con le ragazze, l'amore è tutto ciò che ci circonda. Quindi la maggiore ispirazione di qualsiasi altra cosa. Detto questo, la canzone ha tanti temi. Il tour in particolare ci ha incentivato, i fan incontrati in vari paesi in Asia, esibizioni, ci ispirano e scrivono il tipo di canzone di cui ancora non sappiamo l'esistenza.
- L'amore esiste sempre intorno a noi, questa è la tua teoria?
Bill: Si. La penso così. Specialmente come Tokio Hotel. Andiamo spesso in tour dalle persone che amiamo ma anche dare amore alle persone che ci amano è importante. I fan, la famiglia, la ragazza..anche se non ho la ragazza, sento che l'amore è tutto.
- Ah? Non hai la ragazza? Potrebbe essere una storia studiata?
Bill: Non mento, non ho veramente la ragazza, da quasi 7 anni..che peccato eh.
- Uh. . . ho visto le foto della rivista italiana VOUGE . Per voi musica e moda spesso si rafforzano a vicenda?
Bill: ah, certo ed è il mio caso. Le sfide in nuovi oggetti di moda è il mio hobby, così come la musica. Nel tour europeo, Dean e Dan di Dsquared(http://www.dsquared2.com/index.asp?tskay=0DB7BAF4) hanno disegnato dei costumi favolosi. La moda è una cosa ispiratrice. Componendo o registrando, quando ci sono scene importanti, foto o video specifici, tutto si espande sia nella musica che nell'impressione della moda. Le foto di VOGUE sono veramente bellissime. Alcune delle mie foto migliori. Il photoshot per VOGUE era un mio sogno da tanto, ma la versione italiana di VOGUE, secondo me è prima al mondo, fare foto per dei giornali così è una soddisfazione.
- Ora con capelli più corti, le persone sembrano sentire lo spirito di quando il prossimo album verrà realizzato mentre ora dai un'impressione totalmente diversa?
Bill: Sono come adesso ... in studio sono più naturale. Quando prepariamo l'album,siamo andati a L.A., ed anche negli studi tedeschi. Paesi diversi e cooperazione con una grande varietà di produttori, tanti mi danno ispirazione e riflettono la mia immagine e l'atmosfera dell'album. La fantascienza nell'album ha un'atmosfera ed anche i vestiti del tour seguono quella direzione. Quindi la prossima volta faremo vedere alle persone che tipo di figura vale la pena vedere. Ma questo tipo di cose non sono pianificate, ma vorrei continuare lo sviluppo di questa natura per vedere cosa diventerà. In questo senso, nello studio di registrazione vale la pena aspettare.

㊣ Potresti salutare i fan giapponesi.

- Nel futuro ci sarà la possibilità che non ti piaccia cosa ti metti ora?
Bill: ah. Già non mi serve mettere il trucco e quindi non ho bisgno di mettere vesititi strani. Basta vestirsi secondo i propri sentimenti. Vestirsi, cambiare vestiti, truccarsi, capelli stilosi sono solo un'imitazione, non è ciò che vuole il cuore e dà l'impressione di una cosa molto artificiosa. Seguivo il mio cuore anche a scuola nelle mie azioni. E' stata davvero una crescita. Sono sempre stato naturale, quando mi dicevo "non voglio truccarmi così", pensavo a come farlo, e avevo fiducia in me stesso. Quindi non so che aspetto avrà il nuovo album.
- Cosa avete ascoltato recentemente?
Bill: I Tokio Hotel facendo il tour non hanno potuto ascoltare musica e come musicista ti concentri di più nella tua musica. Ma mi piace molta musica. Band tedesche come Bonaparte band. Mi piace anche la musica degli anni 80, ero fan dei Depeche Mode, David Bowie'. In più mi piacciono gli Aerosmith, quindi molti tipi di musica e molti artisti.
- Grazie mille per oggi.
Bill: Grazie. Un saluto ai nostri fan giapponesi.



FONTE

traduzione by debby89th


_________________________________________________
Tokio Hotel
30/10/2007 Milano
11/07/2008 Modena
26-27/09/2009 Roma Milano
30/10/2009 Roma Fatun-Floskell
18-19/01/2010 Milano
26/02/2010 Oberhausen
26/03/2010 Padova
12/04/2010 Milano



grazie JIN&TH


謝謝


DANKE C:
Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum