TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

I Tokio Hotel tornano ricaricati - intervista da Record.com (Messico)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]



I Tokio Hotel in Messico
Portano il loro show completo!
Il chitarrista della band tedesca ha detto a CIRCO che si preparano affinchè le loro fan perdano il controllo il 2 dicembre, al Palacio de los Deportes.

Sei mesi fa, la notizia che il tedesco Tom Kaulitz decise di organizzare una festa singolare con le sue fan a Taiwan (what?? xDDDDD) si diffuse in tutto il mondo, perchè per il chitarrista dei Tokio Hotel quella notte ebbe un finale inatteso: gli effetti di un'overdose di Viagra lo tennero per 2 giorni sotto cure intensivo e controllo medico.
In collegamento telefonico da Berlino, il fratello del cantante Bill Kaulitz assicura che, con il passare del tempo, ha iniziato a prendere con ironia quell'episodio.

"La verità è che non lo classificherei come un incidente. Non mi tocca molto, non penso molto a questo tipo di cose. Credo che alla gente piaccia leggere affari di questo tipo; ma non è una cosa che va oltre, nè qualcosa che mi rappresenti o ancora meno qualcosa che affetti il gruppo. É una delle esperienze più strane che ho letto riguardo a noi sulla stampa ed è di questo che mi dispiace. "

"Non è che sia stata una bugia. Direi anche che probabilmente non resterà quella l'ultima volta in cui l'avrò fatto, perchè sono stato bene e lo raccomanderei a tutti", precisa Kaulitz tra le risate.

Durante la preparazione del loro ritorno in Messico per offrire il primo concerto in questo Paese, il 2 dicembre al Palacio de los Deportes, Tom afferma che il passaggio del Humanoid City Live Tour 2010 per il Messico sarà molto speciale per la band.

"Suoneremo il nostro show completo durante questo ritorno in Messico; fin'ora questo non è stato possibile. Presenteremo il nostro nuovo album, qualcosa per cui abbiamo aspettato parecchio. Abbiamo tantissima voglia di incontrare nuovamente i nostri fan messicani. Ci siamo riusciti dopo molte trattative e siamo molto felici di poter tornare ora da voi."

"Ricordo diverse cose delle nostre esperienze passate in Messico. Abbiamo fatto un paio di concerti molto belli e qualche signin session durante il primo viaggio, con un sacco di gente. Andò tutto fuori controllo, ma la verità è che mi piacque.", dice.
A più di 5 anni dal lancio del loro album di debutto, i Tokio Hotel sono un gruppo totalmente diverso, a detta del musicista, che ha cominciato la sua carriera a 13 anni.

"Tutto è cambiato molto. All'inizio nessuno credeva che saremmo riusciti ad ottenere successo o che saremmo rimasti per quasi una decade sulla scena [musicale]. Eravamo molto giovani quando abbiamo inciso il nostro primo disco; avevamo 13 anni e adesso ne abbiamo 21. Il tempo passa, le cose che abbiamo vissuto ci hanno segnato e siamo cresciuti a livello musicale; e abbiamo ancora tanta strada da percorrere."

"Questo cambio è stato molto emozionante, era il nostro sogno guadagnare soldi con la nostra musica e sembra che ci siamo riusciti. Nessuno avrebbe scommesso che saremmo finiti a fare una tournèe in Sudamerica e mi fa piacere poterlo fare", confessa.

SPERIMENTANO IN STUDIO
Per Kaulitz, la differenza più chiara tra "Humanoid" e i loro dischi precedenti è la sperimentazione musicale.
"Quando facciamo un disco ci mettiamo in studio, rifiniamo le cose e la musica ci esce da dentro; ma, da un anno all'altro, le cose cambiano. In "Humanoid" abbiamo cercato di sperimentare con nuove idee, altri strumenti e tutto questo si riflette nella produzione, si può sentire. Tuttavia, rimane il caratteristico stile che siamo riusciti ad ottenere e che rappresenta i Tokio Hotel."

Il chitarrista ha confermato che sposteranno la loro residenza a Los Angeles, ma non solo per colpa delle fan stalker.
"É certo che ci trasferiremo, ma non esclusivamente a causa degli stalker o delle stalker. Questo contribuisce un po', ma il motivo principale è il lavoro. Vogliamo stare in studio, lavorare rilassati e preparare quello che verrà", conclude.

Fonte
traduzione: jumbillina fur immer


_________________________________________________
TH ITALIA FC

«And for the other nominated artists we're sorry, but our fans are the best!» {Cit. Bill Kaulitz - Tokio Hotel, winner of the Best World Stage Performance Award; 7.11.2010}

19.01.10 ; 12.04.10 ; 15.09.10 ; 17.09.10 ; 15.01.11 ; 15.03.11 ; 09.04.11 ; 05.05.11 ; 28.05.11 ; 03.06.11 ; 20.07.11
•Facebook •YouTube • Formspring
© set
Vedere il profilo dell'utente http://www.facebook.com/ashurukey

LOLLE89


Admin
Era meglio se non leggevo .__.
TK si crede il dio del sesso e poi ha come motto '' viagra is the way '' mamma quanto lo odio, incapace fa così a 21 anni povera la donna che se lo subirà a 81 salvo infarti prima.
Per la cosa a Los Angeles per quanto mi dispiaccia ha perfettamente ragione.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum