TOKIO HOTEL ITALIA FC
BENVENUTO! - WELCOME! - WILKOMMEN! - BIENVENU! - 欢迎

TOKIO HOTEL ITALIA FAN CLUB
THE ONLY ONE!

Non sei connesso Connettiti o registrati

NHK Educational TV (Japan) [Dicembre 2010]

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 NHK Educational TV (Japan) [Dicembre 2010] il Mar Dic 07, 2010 10:42 am

debby89th


devilish
devilish
NHK Educational TV (Japan)
Intervista [22.12.2010]

Spoiler:
Il Corso di lingua tedesca di NHK TV
trasmetterà un'intervista dei TH riguardante il loro paese natio, i fratelli Bill e Tom....

negli orari

22/12 0.30-0.55
28/12 06.00-06.25
29/12 0.30-0.55
4/1 06.00-06.25


Tokio Hotel Japan




Bill: Si, ma so che è molto richiesto sapere una lingua diversa. In capo a questo il tedesco è di certo molto difficile. Cioè, erm...

Tom: Beh, è bello quando viene automaticamente....quando la musica suscita interesse per la lingua tedesca ma ad essere onesto non l'abbiamo mai incoraggiato. Cioè, con noi è un caso, come, noi abbiamo...fatto...abbiamo sempre fatto musica in tedesco, erm, perchè riuscivamo sempre a scrivere bene in tedesco.

Bill: dopo tutto il tedesco ci ha sempre accompagnato. Penso che sarà parte di noi per sempre. E beh, abbiamo anche un pò di canzoni in inglese ma sono tradotte con un dizionario. Cioè non sappiamo bene l'inglese erm... quindi...

Tom: Tuttavia...probabilmente realizzeremo in inglese anche in Giappone, vero?

Bill: Esatto. Beh, di certo sempre, cerchiamo sempre di migliorare e anche le canzoni in inglese sono in qualche modo parte di noi. Quindi non ne abbiamo di preferite. Cioè non stiamo dicendo che ci piace l'inglese o il tedesco ma di certo le canzoni in tedesco sono sempre state le nostre radici, ovviamente.


*Automatisch*

Tom: C'è una cosa che ci manca. I nostri cani.

Bill: Si.

Tom: Erm, tutti noi abbiamo cani. Io e Bill ne abbiamo quattro...ci mancano molto. Ed anche la famiglia, gli amici, i nostri letti...

Bill: E potrei dire anche un'altra cosa, una cosa che ci manca della Germania è sicuramente la puntualità.


Bill: Erm, devo dire che in Germania tutti sono sempre molto, molto puntuali e penso di averla assorbita in me in qualche modo erm... io e Tom non siamo mai in ritardo. Questa è una delle cose che mi manca un pò perchè sono molto preciso in tutto e sempre puntuale ovunque e qualche volta non è usuale quando si va da qualche altra parte.


Georg: Autostrade senza limite di velocità!

Bill: Oh si!

Tom: Giusto. Autostrade senza limite di velocità

Bill: Si.

Tom: E' un sogno.



*Automatisch*

*Lass uns laufen*



Bill: Beh, devo dire che ci assomigliamo più o meno in tutto. Quindi...non ci sono molte differenze tra noi

Tom: Io sono più figo di Bill.

Bill: Beh, abbiamo…

Tom: C'è qualcosa che tu non hai.

Bill: Abbiamo una diversa…

Tom: disinvoltura…

Bill: …e abbiamo dei gusti musicali un pò diversi...

Tom: ...e il bell'apparire.

Bill: Questa è l'unica cosa. E si concordiamo in tante cose. Beh ci sono anche problemi a volte. Siamo troppo troppo simili e quindi qualche volte capita che uno si perde e si scontra con l'altro. Entrambi abbiamo una forte personalità. Ognuno ha sempre la sua opinione. E quindi a volte non si è d'accordo. Questo succede con il territorio. Attualmente ho cambiato di Tom, erm...

Bill & Tom: ....proprio nulla

Bill: e anche lui non vorrebbe cambiare niente di me.


*Lass uns laufen*



Bill: Saluti a tutto il nostro pubblico giapponese. Grazie mille per il vostro interesse e per il vostro supporto. Siamo felici di esser venuti qui per la prima volta e non vediamo l'ora di vedere e viaggiare nel paese. Grazie mille.





traduzione by debby89th

Fonte: TH info

Vedere il profilo dell'utente

2 NHK Educational TV (Japan) [Dicembre 2010] il Mar Apr 12, 2011 10:43 am

Nykaa


Alien
Alien
NHK Educational TV (Japan)
Intervista con Reina [14.12.2010]



Thanks to Theresa at THCN for recording & to Nia for uploading

TRADUZIONE

Voce fuori campo - E' la band preferita di Reina. La band è composta da quattro giovani tedeschi dalla Germania Est. Il suo nome è "Tokio Hotel". I gemelli monozigoti Bill e Tom sono nati nell'anno della caduta del muro di Berlino. Il loro sogno era quello di tenere un concerto nella lontana Tokio. Hanno pubblicato il loro primo CD quando erano ancora degli adolescenti. In seguito hanno ricevuto innumerevoli premi, sia in patria che all'estero. E presto sono diventati sempre più famosi anche al di fuori dei confini geografici della Germania.

*Reina parla giapponese*

Voce fuori campo - I Tokio Hotel sono stati anche la ragione per Reina per entrare nello show business. Finalmente il sogno della band si è realizzato. Riusciranno a conquistare anche il Giappone?

Tokio Hotel - *brindisi* Ai "Tokio Hotel" (seduti) in un hotel di Tokyo.
Bill - Delizioso.
Gustav e Tom - Ottimo vino.

Voce fuori campo - Qui qualcuno sta già aspettando.

Reina - Sono davanti ad un hotel di Tokyo per incontrare i Tokio Hotel. Forza, venite con me!

Voce fuori campo - E' giunto il momento del tanto atteso incontro con i Tokio Hotel.

Bill - Ciao. Ciao.
Reina - Ciao. Ciao.
Bill - *in inglese* Piacere, Bill.
Reina - Parlo tedesco. Parlo tedesco.
Bill - Oh. Ciao.
Tom - Tom.
Reina - Ciao. Buongiorno.
Bill - Buongiorno.
Reina - Fino a tre anni fa ho vissuto quattro anni a Vienna.
Bill - Ah.
Reina - Esatto. Per questo so chi siete e sono stata davvero una vostra grande fan.
Tom - Grande. Grazie mille.
Bill - Oh, grazie.

Voce fuori campo - Reina, hai il permesso di toccare!

Reina - Allora, vi chiamate "Tokio Hotel" ed ho sentito dire che avete sempre voluto suonare a Tokyo.
Bill - Oh, fa strano parlare di nuovo tedesco.
Georg - Sì.
Bill - Ehm, è stato un pò come se ci fossimo posti un obbiettivo con questo nome. E' per questo che abbiamo scelto Tokyo come città, perchè abbiamo pensato "Ok, è decisamente abbastanza lontana. Irraggiungibile." Soprattutto suona bene. Per noi anche questo era molto importante.
Reina - E dopo tutto siete una delle band di maggior successo. Almeno fra le band tedesche degli ultimi 20 anni.
Bill - L'arrivo di questo grande successo è stato veramente un caso, del tutto casuale. Dalla nostra abbiamo sicuramente il vantaggio di essere una band che si è formata da sè, in modo naturale. Ci siamo conosciuti da soli e siamo anche diventati grandi amici. Credo che questa sia una cosa che... ehm... che ci unisce molto e che rende tutto anche un pò speciale.

*"Durch den Monsun" live allo showcase di Tokyo*

Voce fuori campo - La loro età media è di 22 anni. Per scoprire qualcosa in più sulle giovani star, Reina ha preparato qualcosa.

Reina *mostrando una scatola rosa* - Qui dentro ci sono dei foglietti con delle parole scritte sopra.
Bill - Okay. *estrae il primo foglietto e lo legge a voce alta* "Vacanza"
Reina - Cosa fate? Cosa fareste se a partire da domani aveste una settimana di vacanza?
Bill - Io mi prenoterei subito un volo per le Maldive.
Tom - Sì. Quando siamo in vacanza, pensiamo solo a rilassarci e nient'altro... a non fare nessuno sforzo, per così dire. Per questo alle Maldive non abbiamo mai fatto nulla più di qualche giro in moto d'acqua e poco altro, di quando in quando.
Georg *prende un altro foglietto* - Il prossimo? "Animale domestico".
Reina - Ho sentito dire che avete tutti degli animali domestici.
Tokio Hotel - Sì.
Reina - Vale a dire... cani?
Bill - Cani. E anche molti. Io e Tom ne abbiamo quattro.
Reina - Quattro?!
Bill - Io e Tom abbiamo quattro cani, sì. Anche questo è dovuto un pò al caso. Volevamo salvarli dalla pensione per animali e volevamo in qualche modo proteggerli e trovar loro un nuovo posto dove stare.
*Georg ride*
Bill - Però poi quando li hai tenuti con te non riesci più a darli a qualcun'altro e così adesso sono diventati quattro. Posso comunque immaginarmi di avere altri cani.
Reina - Capisco.

*scritta a video: "I Tedeschi"*

Bill - Io e Tom ad esempio siamo sempre molto puntuali. Odio aspettare e sono molto impaziente. Beh, credo... è qualcosa che si dice dei tedeschi, che siano sempre molto molto puntuali.
Reina - Cosa c'è di bello nella lingua tedesca?
Bill - Naturalmente è la nostra lingua materna, quindi c'è una sorta di legame. Naturale, no? E ehm... per questo quando siamo così lontani da casa e abbiamo la possibilità di parlare tedesco, come con te ora, ci fa naturalmente molto piacere. E' qualcosa di speciale.
Tom - Esatto, sì.

Voce fuori campo - Ben fatto, Reina!

Voce fuori campo - I membri della band attirano su di sè molta attenzione sia nell'industria musicale che nel mondo della moda.

Reina - Ed oggi ho qui per voi...
Voce fuori campo - Quali trend della moda di Tokyo consiglierà la modella Reina?
Bill - Sono vere?
Reina - No, non lo sono.
Bill - Ah, bene!
Reina - Non sono vere.
Georg - Sono per l'auto, vero? Per... ehm... lo specchietto.
Reina - *ride* No, non sono per l'auto.
Bill *prende la coda nera dalle mani di Georg* - Voglio quella nera!
Reina - Non sono per l'auto. Ehm, si usa come... si appende qui *mostra* ad esempio.

Voce fuori campo - Reina regala alla band delle finte code di volpe, molto popolari fra le liceali.
*parlano sotto la voce fuori campo*

Tom *guardando la coda* - Sicuri che non lo siano [veri]?
Bill - O come orecchino, Georg. *l'avvicina all'orecchio di Georg*
*Georg infastidisce Gustav*
Gustav *infastidito*: Georg! Finiscila.
Bill - Mille grazie.
Reina - Prego!

Voce fuori campo - Alla fine, i membri della band svelano il loro motto.

*Bill scrive*
Tom - Sì. Whoo.
Bill *alzando la lavagnetta*: E' leggibile?
Reina *legge ad alta voce*: "Lebe die Sekunde". Sì.

Tom - [...] e spesso devo ricordarlo a me stesso... che è una cosa che bisogna fare davvero... nel senso, spesso capita di essere talmente presi dal lavoro da... da non pensare più ad assaporare e vivere ogni secondo.
Bill - Ogni tanto bisogna cercare di ricordarsi: "Hey, siamo a Tokyo!", no?
Reina - Sì, esatto.
Bill - *guarda fuori dalla finestra* - Bisogna guardare fuori dalla finestra e rendersene di nuovo conto. "Wow!"

Voce fuori campo - Oggi a Tokyo è stato esaudito un desiderio. Memorabile fin dal primo secondo.

Traduzione: Nykaa
Thanks to THUKST for the German transcript


_________________________________________________
PRAY FR JAPAN

"Alles hat seine Grenzen, nur die menschliche Dummheit ist unendlich."
- Unbekannt -

Blog ··· Set ©Nykaa
ClaVe ♥ 4ever


...gib mir einen Sinn, bitte bring mich dahin...
...ich hab' euch gesucht, aber ihr seid nicht mehr da... wo seid ihr hin?
Vedere il profilo dell'utente http://emilykayitalia.wordpress.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum